On line il Bando per l’accesso al Master in Relazioni Industriali dell’Università di Cagliari

COMUNICATO

E' stato pubblicato il bando del Master universitario di secondo livello in Relazioni Industriali nel lavoro privato e pubblico del Centro Studi di Relazioni Industriali dell'Università di Cagliari.

Il Master, il più longevo dell'Università di Cagliari, è alla sua ventiduesima edizione e forma esperti nel settore delle relazioni sindacali e della gestione del personale, nelle aziende private e nelle pubbliche amministrazioni. I temi trattati riguardano il diritto del lavoro, la sociologia economica, l'economia del lavoro e l'economia aziendale, la psicologia del lavoro, il mercato del lavoro, la gestione e l'amministrazione delle risorse umane.

Il Master è realizzato in collaborazione con l'INPS- Istituto nazionale di previdenza sociale, che mette a disposizione fino a 10 borse di studio a copertura delle tasse di iscrizione, destinate ai figli e agli orfani di iscritti e di pensionati INPS aventi i requisiti richiesti (iscrizione alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali o utenti della Gestione Dipendenti Pubblici ) e risultati idonei alle prove di selezione.

La didattica sarà svolta attraverso lezioni frontali in aula e in modalità e-learning tramite l'utilizzo di una piattaforma didattica on line, al fine di rendere più agevole la frequenza degli studenti lavoratori, dei liberi professionisti e dei dipendenti pubblici.

Le lezioni in presenza si svolgeranno il venerdì e il sabato mattina. E' prevista la frequenza anche in un ulteriore pomeriggio a settimane alterne.

Allo scopo di facilitare l'inserimento lavorativo degli allievi, è previsto un tirocinio della durata di 320 ore presso aziende private, enti pubblici, enti di ricerca, organizzazioni sindacali e datoriali con i quali in Centro Studi ha un rapporto di collaborazione, in Italia o all'estero. Gli studenti lavoratori, non vincitori delle borse di studio dell'INPS, potranno sostituire il tirocinio con la realizzazione di un progetto di ricerca.

Possono presentare domanda di ammissione i laureati secondo il vecchio ordinamento presso le Facoltà di Giurisprudenza, Economia e Scienze politiche e i laureati in possesso di laurea specialistica o magistrale conseguita presso la Facoltà di Scienze Economiche, Giuridiche e Politiche. La Commissione si riserva, inoltre, di accettare le domande di ammissione di candidati in possesso di titoli di laurea non previsti nel bando, non inferiori ad essi, che dimostrino di possedere un'esperienza professionale di almeno un anno nell'ambito dei settori di interesse del master o che siano in possesso di titolo superiore alla laurea (master o dottorato di ricerca), in materie attinenti l'ambito di interesse del Master.

Il Master rientra nei percorsi di Apprendistato di alta formazione e, in caso ci siano datori di lavoro interessati, gli allievi in possesso dei requisiti d'età potranno stipulare un contratto di apprendistato.

La scadenza per la presentazione delle domande di ammissione è fissata per il 15 giugno 2016.

Il bando del Master è reperibile sul sito www.unica.it, all'indirizzo http://www.unica.it/pub/3/show.jsp?id=32995&iso=15&is=3 e sul sito del Centro Studi di Relazioni Industriali www.csri.it.

Per maggiori informazioni contattare la dott.ssa Alessia Anchisi, tutor del Master, ai numeri 070/6753966 e 070/669038 o all'indirizzo di posta elettronica censtudi@unica.it

Il direttore del Master

Prof.ssa Piera Loi